case history aziendali fotografia commerciale fotografo commerciale reportage industriale case history aziendale immagine corporate Illy Oracle

Case History, storie di successo.

Il miglior modo per raccontare un prodotto, un servizio, e fare buona pubblicità.

Una case history è uno strumento di marketing eccezionale per qualsiasi tipo di azienda B2C o B2B, non importa se è un grande brand o una minuscola PMI. Ciò che conta è riuscire a trasmettere il valore del proprio prodotto o servizio attraverso la testimonianza diretta del cliente o del fruitore del servizio. Può anche essere il racconto di come la vostra azienda può aver risolto, attraverso i propri prodotti o servizi, uno o più problemi ad un determinato cliente.

Deve essere un CASO DI SUCCESSO, letteralmente, un’occasione in cui l’eccellenza è palese ed ogni caratteristica di ciò che vendete è stata sfruttata nel migliore dei modi.

Come è evidente, un case study (o Case History) è una testimonianza concreta di come i prodotti o i servizi dell’azienda possono funzionare in contesti reali. E si sa: niente è più persuasivo di un caso di successo tangibile, specifico, pratico. Che c’è infatti di più convincente di un cliente che, in carne e ossa, elogia l’operato del proprio fornitore? Se cercate un aiuto su come aumentare le vendite del tuo business, le case history sono indubbiamente una risposta concreta.

In Ninety9 realizziamo contenuti multimediali per Case History

Ogni azienda dovrebbe avere nel proprio sito web istituzionale una sezione “casi di successo”. In essa dovrebbe inserire le proprie case history, per dare una testimonianza dell’efficacia dei prodotti e dei servizi che offre al mercato. I potenziali clienti, leggendo i testimonial aziendali, saranno automaticamente portati a pensare: “Se ci sono riusciti con questa società, possono riuscirci anche con il nostro business”.
Questa percezione è ancora più forte quando un imprenditore – o un direttore marketing – legge un caso di successo di un’azienda che opera nel suo stesso settore. La volontà di emulazione unita ad un sano istinto di concorrenza faranno il grosso della scelta.

Il video per il Case History di 3P presso la sede Generali di Milano

fotografo commerciale reportage industriale case history aziendale immagine corporate Illy Oracle
fotografo commerciale reportage industriale case history aziendale immagine corporate Illy Oracle
case history aziendale fotografo reportage corporate aziendale fotografia di laboratorio Sanofi Aventis Italia

Come proponiamo i contenuti multimediali per Case History

case history aziendale fotografo corporate ambito medico reportage aziendale
reportage corporate ambiente medico
case history aziendale fotografo corporate ambito medico reportage aziendale

Ci sono diversi modi per realizzare contenuti multimediali video e fotografici per completare un Case History Aziendale ma dobbiamo necessariamente prescidere da questi punti:

  • Cliente / Chi
  • Bisogno / Perché
  • Attività / Come
  • Risultati / Cosa
  • (Endorsement)

Questi 5 elementi rivestono per noi una grande importanza perché raccontano una storia di successo in quasi tutti i suoi aspetti rilevanti. Non è un caso, infatti, che in molti siti web la struttura delle pagine dedicate ai casi di successo preveda sempre un’area dedicata a ognuno dei punti indicati.

E non è un caso neanche il fatto che questo elenco ricordi molto la regola delle 5 W del giornalismo (Who, What, When, Where, Why) e anzi ne contenga tre punti su cinque. Questo perché, in fin dei conti, si tratta sempre di rispondere alle domande di sicuro interesse per un potenziale cliente. Tra gli elementi fondamentali non abbiamo menzionato il “Quando” e il “Dove” ma è chiaro che per determinati settori anche questi assumono una certa rilevanza.

La creazione fisica dei contenuti multimediali foto e video per Case History o Case Study aziendali parte da una conoscenza capillare e dettagliata dei soggetti, perfezionata attraverso sopralluoghi esplorativi, colloqui e raccolta di dati utili ed essenziali alla costruzione dello storyboard video e del mood board fotografico.

La narrazione, lo storytelling, è la tecnica più efficace per costruire la testimonianza del prodotto o del servizio in questione, perché le caratteristiche della sua sintassi consentono all’autore (e a chi poi fruirà dello strumento) di descrivere più momenti, dettagli e procedure in ordine logico e temporale.

 

La narrazione ci consente di entrare nel dettaglio, creare curiosità e coinvolgimento, ed appassionare il cliente ALLA STORIA di ciò che sta acquistando.

Con lo storytelling, poniamo l’obiettivo di creare una connessione tra il business e i prospect/clienti. Raccontare visivamente la storia di un marchio, attraverso video aziendali, servizi fotografici industriali o di prodotto, è qualcosa in più rispetto a scrivere contenuti per il sito.

Infatti può diventare l’obbiettivo stesso dell’azienda che include i suoi valori e il modo in cui vengono comunicati, all’esterno ed ai collaboratori.

Lo story telling aziendale attraverso video aziendali realizzati da videomaker professionisti aiuta i responsabili marketing ad assicurarsi di ottenere l’attenzione del pubblico target, grazie a una storia autentica che risulti interessante per gli utenti.
L’obiettivo dello storytelling nel processo di realizzazione di un Case History Aziendale è la creazione di una connessione tra l’azienda e i suoi prospect (e clienti), le persone che potenzialmente hanno bisogno di informazioni e di una guida per risolvere un’esigenza, un problema di business. La storia aiuta nella definizione delle scelte, perché crea un contrasto fra diverse situazioni: i prospect quindi comprendono l’importanza della decisione che stanno per intraprendere, in ciascuna delle fasi del processo d’acquisto.

Covid - 19, Il nostro contributo alla rinascita

Anche noi vogliamo fare la nostra parte per aiutare i nostri clienti, e non solo, a riprendere le attività con nuove idee e nuovo vigore.
Vogliamo usare il nostro tempo al meglio offrendo “UNA CONSULENZA GRATUITA”

Questo sito impiega i cookies per una ottimale fruizione dei contenuti.
Continuando la navigazione si accettano i termini come da privacy policy e cookie law.